Capodanno a Amsterdam: la festa è servita

Capodanno a Amsterdam-Fuochi d'artificio

 

Il capodanno a Amsterdam è una gigantesca festa che coinvolge locali, piazze, al ritmo di musica e di concerti per la città.

Capodanno a Amsterdam: cosa fare

Iniziamo subito a dire che il capodanno a Amsterdam è un evento veramente vario e dinamico. Si potrebbe semplicemente parlare di una maxi-festa che spazia anche nelle zone limitrofe alla città e in tutta l’Olanda.

In piazza Dam, si tiene come da tradizione il concertone di fine anno. Successivamente, è possibile ammirare un grande spettacolo di fuochi d’artificio. Quasi tutte le piazze della città, comunque, diventano sede di concerti e si riempiono di persone e di musica. Ad esempio, questo avviene nella piazza Museumplein, dove fino a notte fonda si susseguiranno concerti gratuiti.

Capodanno a Amsterdam: il cenone & le feste

Per il cenone di San Salvestro, gli abitanti di Amsterdam usano consumarlo a casa con parenti e amici, mentre i turisti possono optare per numerosi ristoranti e pub in giro per la città.

Dopo la cena, come detto, i ritrovi principali sono nelle varie piazze. Se invece volete prenotare in uno dei locali con feste a tema, si consiglia di farlo con largo anticipo. Ad esempio, locali molto belli e frequentati sono il Chemistry, il Fortune, il Boom Chicago, il Club Zyon (dove si organizza il famoso rave di Capodanno), l’Escape e il Bulldog Palace. Anche i Coffee Shop del Western Canal Ring sono molto affollati, nonché le vie della città, dove si usa passeggiare la notte di Capodanno con bottiglie di Champagne in mano.

Se invece preferite la grande festa che alterna i migliori dj in circolazione, è possibile optare per il Loveland New Year al Mediahaven, oppure l’Heineken Music Hall ospita il Tik Tak New Year’s eve, altro grande evento musicale.

Capodanno ad Amsterdam: dai locali alla spiaggia!

Capodanno a AmsterdamDurante il capodanno a Amsterdam, un’usanza molto comune e tradizionale per gli olandesi, meno freddolosi, è quella di recarsi alle spiagge poco distanti.

Si festeggia infatti l’arrivo dell’anno nuovo con il celebre tuffo di fine anno, che ha come significato proprio il lasciarsi alle spalle il “vecchione”. La spiaggia più gettonata è quella di Scheveningen con il suo famoso Scheveningse, il lungo pontile che si allunga nel Mare del Nord.

E, allora, tra freddi tuffi, champagne, musica e fuochi d’artificio, benvenuti al ricco 31 dicembre nei Paesi Bassi.

Capodanno a Amsterdam o a Cracovia?

L’alternativa a Amsterdam è il capodanno a Cracovia, per trascorrere la notte di San Silvestro nell’ex capitale della Polonia e patrimonio UNESCO.